SpoletoNorcia in Mtb

Un treno colorato di biciclette per far conoscere e valorizzare la Spoleto-Norcia. Si è tenuta nei giorni scorsi una riunione in Comune tra il comitato organizzatore della "SpoletoNorcia in Mtb", l'associazione "Eppedala bikers" di Norcia e il sindaco Giampaolo Stefanelli. Gli organizzatori della manifestazione hanno illustrato in modo particolareggiato le linee guida dell'evento che dovrebbe avere luogo nel secondo fine settimana di settembre. Nel dettaglio è stato fatto un punto di situazione sullo stato di avanzamento dei lavori, ricordando l'impegno dei rappresentanti di Umbria Mobilità ad assicurare il termine dei lavori entro il mese di giugno e il successivo collaudo previsto entro il mese di luglio.

Nel caso in cui i tempi fossero rispettati, anche altre manifestazioni potranno essere accolte dal tracciato e concorrere nella rinascita della "Ferrovia Spoleto Norcia" e più in generale di tutto il territorio. Gli organizzatori sono già al lavoro: Incontro Prima riunione sul raduno in b' che ha l'obiettivo di rilanciare e far conoscere un tracciato di grande valore è in fase di lancio il nuovo sito, completo di notizie storiche, culturali e tecniche del tracciato e del territorio, contestualmente sono stati avviati i primi contatti con altre organizzazioni per inserire l'evento in cartellone.

"Vogliamo accogliere gli amici turisti con un pacchetto completo - spiegano gli organizzatori dell'iniziativa - dove l'arte e la cultura si abbracciano ai sapori del territorio, al benessere dello sport al contatto con la natura, il tutto condito da un ventaglio di emozioni."
Il sindaco Stefanelli, ha ribadito il proprio interesse nei confronti dell'iniziativa, ha proposto alcuni utili suggerimenti per quanto concerne il supporto logistico che la città di Norcia assicurerà all'evento medesimo e contestualmente ha detto di farsi promotore nei confronti degli altri colleghi per assicurare l'adeguato sostegno. In tale quadro, si è convenuto di indire una riunione con tutti gli aventi causa a questo "consorzio" pubblico -privato entro la metà del prossimo mese di giugno e in quella occasione da un lato dovranno essere estrinsecati tutti i costi e resi noti i supporti logistici-burocratici in modo da lanciare, senza possibili ripensamenti, il progetto.
Corriere dell'Umbria Venerdì 31 Maggio 2013




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Norcia e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Notizie dalla Provincia di Perugia